Eventi Monza

ISCRIVITI SUBITO!!!

ISCRIVITI SUBITO!!!

PRE-ISCRIZIONI ENTRO

il 15 settembre 2017

SCONTO 15%

corsi 2017-2018 da Settembre 2017

GUARDA TUTTI I

 

Impariamo a studiare

Impariamo a studiare

IMPARIAMO A STUDIARE

UN METODO SU MISURA PER RAGAZZI 8-13 ANNI

Questo corso insegna ai bambini e adolescenti con DSA (Disturbo Specifico dell’Apprendimento) ad ottenere risultati a scuola attraverso un metodo a tre punti:

  1. Essere un buon studente: insegniamo ai bambini le nuove tecniche per studiare e imparare velocemente

  2. Emozioni! Sciogliamo i blocchi ed attiviamo l’energia. Rendere tutto semplice con le emozioni positive

  3. Star bene in classe. Come? Sentirsi protagonisti!

Non ho mai insegnato nulla ai miei studenti, ho solo cercato di metterli nelle condizioni migliori per imparare. Cit. Albert Einstein

Dove: Studio Convertino – Monza, Corso Milano 30 (di fronte alla stazione).

Quando:  il martedì dalle 19.15 alle 20.15;  A partire dal 19 Settembre.

Costi: 396 euro annuale (33 incontri)

Sconto del 15% per chi effettua la preiscrizione:  pagabili in due rate da 138 euro (la prima subito, la seconda entro fine ottobre).

Possibilità di pagare ogni singolo modulo: 132 euro.

Possibilità di iscriversi sempre, anche a corso già iniziato.

PROGRAMMA

LEVEL 1

  1. PRESENTIAMOCI: da pesce fuor d’acqua a supereroe.
  2. IMPARIAMO A CONOSCERCI: Tutti imparano, ma ognuno ha il suo modo. Qual è il tuo? Giallo, Rosso, Verde, Blu.
  3. QUALE METODO DI STUDIO?: Come studiare? Imparare a diventare un campione.
  4. MOTIVIAMOCI!: voglia di studiare: i nostri 3 punti.
  5. COME STUDIARE ITALIANO: i 5 passi per studiare.
  6. CACCIA AL TESORO: creare la mia mappa
  7. VERIFICA NON MI FAI PAURA: metodi per avere successo nelle verifiche e nelle interrogazioni.
  8. FORSE DEVO CONTROLLARE QUELLO CHE FACCIO?: tecniche per controllare il mio lavoro.
  9. SCRIVERE SENZA FATICA: Diventare detective dei propri errori di scrittura
  10. IL CAOS DEI NUMERI: esercizi per rimetterli in ordine.
  11. E ORA RIPASSONE: Diamoci un 10!

LEVEL 2

  1. STO DIVENTANDO BRAVO: Tecniche per sentirsi bene a scuola.
  2. ASCOLTO, RICORDO E CAPISCO: i segreti per imparare in classe.
  3. TROPPI COMPITI: gestire tutto senza stress!
  4. ENGLISH, MY LOVE: Nuove tecniche di apprendimento.
  5. SCRIVO BENE: superare le difficoltà per farsi leggere da tutti.
  6. DEVO SCRIVERE UN TEMA!: le 5W. Cosa sono? Le regole segrete per scrivere bene.
  7. PROBLEMI? NO STRESS: metodo innovativo per risolvere i problemi di matematica.
  8. ED ORA GEOGRAFIA: nuove tecniche per esplorare il mondo.
  9. STORIA CHE PASSIONE: far diventare il passato un punto di forza.
  10. SONO SEMPRE PIU’ BRAVO: Fare andare bene le verifiche!
  11. FACCIAMOCI UN APPLAUSO: Nessuno ci può fermare!

LEVEL 3

  1. SENTIRSI UN ESPERTO: potenziare i propri punti di forza.
  2. EMOZIONI A SCUOLA: esplorare le emozioni: il treno delle emozioni.
  3. ANSIA VATTENE VIA: apprendere come vivere senza pensieri che ci bloccano.
  4. GOAL, METTERE A SEGNO LE ABILITA’: Nuove tecniche di gestione dello stress.
  5. IO POSSO: arrivare in cima felice. Imparare a volersi bene.
  6. VIVA GLI ESAMI!: come prepararsi in tranquillità agli esami di stato.
  7. GIOCARE CON LE PAROLE: tecniche per potenziare l’italiano divertendosi
  8. PLAY AND MUSIC: l’inglese non ha più segreti.
  9. SPRINT FINALE: come caricarsi per l’ultimo periodo.
  10. CIAO COMPITI DELLE VACANZE: guida all’uso.
  11. ED ORA VACANZE: Come mantenere quello che abbiamo imparato: scopriamo il nostro animale guida. Diploma di super studente.

DIRETTRICE:  Dott.ssa Ornella Convertino

CONDUTTRICE: Dott.ssa Elisa Rosa

 

emozioni bambini

emozioni bambini

BAMBINI ED EMOZIONI

ALLA SCOPERTA DELLE EMOZIONI

CORSO PER BAMBINI E PREADOLESCENTI 8-13 ANNI

Questo corso insegna ai bambini e ai preadolescenti a conoscere, esprimere e gestire le proprie emozioni per:

  1. Sentirsi padroni delle emozioni

  2. Essere il protagonista della propria vita: vivere al 100%.

  3. Diventare grande: trovare il proprio io.

Lo sai che le emozioni sono come dei mattoni, costruiscono la casa delle nostre relazioni. Sono come un filo rosso che attraversa l’esistenza. Non si può farne a meno, non si può restare senza. Le emozioni sono colori ed il quadro siamo noi.

Cit. Alberto Pellai

Dove: Studio Convertino – Monza, Corso Milano 30 (di fronte alla stazione).

Quando:  il martedì dalle 18.00 alle 19.00;  A partire dal 19 Settembre.

Costi: 396 euro annuale (33 incontri)

Sconto del 15% per chi effettua la preiscrizione: 277 euro pagabili in due rate da  (la prima subito, la seconda entro fine ottobre).

Possibilità di pagare ogni singolo modulo: 132 euro.

Possibilità di iscriversi sempre, anche a corso già iniziato.

PROGRAMMA

LEVEL 1

  1. PRESENTIAMOCI: Chi sono io? Sono un eroe!
  2. CHI SEI? PIACERE, SONO L’EMOZIONE: Esploriamo le emozioni: il treno dei colori.
  3. L’ALFABETO DELLE EMOZIONI: Impariamo la lingua delle emozioni: il diario delle emozioni.
  4. COME SONO FELICE!: Carta d’identità della gioia: il baule della felicità.
  5. MI SENTO ESPLODERE: Che cos’è la rabbia: sentirsi come Hulk.
  6. RABBIA, ORA TI CONTROLLO IO: come diventare un pompiere e spegnere il fuoco nella pancia!
  7. MI SENTO UN PO’ GIU’: carta d’identità della tristezza: come ritrovare l’arcobaleno.
  8. OH, CHE SPAVENTO!: Identifichiamo la paura. Tecniche per sconfiggere la paura.
  9. BLEAH, NON MI PIACE: Esploriamo il disgusto. Imparare ad amare il cibo.
  10. OH, NON ME LO ASPETTAVO: Carta d’identità della sorpresa. Il gioco del sacco magico.
  11. ED ORA RIPASSONE: Diamoci il cinque! Diploma di eroe

LEVEL 2

  1. STO DIVENTANDO BRAVO: Diventare supereroi: i campioni delle emozioni.
  2. Il TRIANGOLO DELLA FELICITA’: Che cos’è la serenità? Tecniche semplici per sentirsi al top.
  3. SCUSE ACCETTATE: Imparare a scusarsi con serenità.
  4. SONO GELOSO: Cos’è la gelosia? Tecniche per imparare a condividere.
  5. SONO VERDE D’INVIDIA: Carta d’identità dell’invidia. Sconfiggiamo il drago verde.
  6. MI ANNOIO!: Fai volare la fantasia con giochi e musica.
  7. IO NON MI VERGOGNO PIU’: tecniche per volersi bene. Il gioco del valore.
  8. CI SONO RIMASTO MALE: Carta d’identità della delusione. Come ripartire col turbo!
  9. COLTIVIAMO LA SPERANZA: La speranza cos’è? Una mongolfiera!
  10. MI MANCA: il segreto per coltivare ricordi felici.
  11. FACCIAMOCI UN APPLAUSO: Nessuno ci può fermare! Diploma di supereroe.

LEVEL 3

  1. ORA SONO UN CAMPIONE: In cima all’olimpo delle emozioni.
  2. MI FIDO DI TE: carta d’identità della fiducia. Tecniche per aprirsi con serenità agli altri.
  3. CHE NERVOSO: che cos’è la frustrazione? Il nostro semaforo giallo!
  4. SPARISCI ANSIA: apprendere come vivere senza pensieri che ci bloccano.
  5. MI SENTO IN COLPA: Tecniche per imparare a coccolarsi un po’.
  6. PERCHE’ IO VALGO: essere orgogliosi di sé.
  7. PERCHE’ IO SONO CAPACE: Voglio dare il massimo!
  8. STOP AL BULLISMO: metodi per rispettarsi e farsi rispettare. Tecnica carta, forbice e sasso.
  9. METTERSI LE SCARPE DELL’ALTRO: cosa sente l’altro? Guardare il mondo con gli occhiali di un altro.
  10. CHI SONO IO?: Il mio treno delle emozioni!
  11. GOAL, METTERE A SEGNO LE ABILITA’: fine del programma con festeggiamenti e mostra ai genitori del lavoro appreso.

DIRETTRICE:  Dott.ssa Ornella Convertino

CONDUTTRICE: Dott.ssa Elisa Rosa

 

BAMBINI E SCUOLA

BAMBINI E SCUOLA

BAMBINI E SCUOLA

POTENZIAMENTO SCOLASTICO SCUOLA ELEMENTARI, MEDIE E SUPERIORI

SUPPORTO SCOLASTICO E METODO DI STUDIO

DIVENTARE UN SUPER STUDENTE

Bambini e scuola: Fornire ai giovani studenti con o senza DSA (Disturbo Specifico dell’Apprendimento) un metodo di studio efficace, stimolare l’interesse verso l’apprendimento e potenziare le abilità personali.

Dove: Studio Convertino – Monza, Corso Milano 30 (di fronte alla stazione).

Quando: Previste lezioni settimanali e/0 bisettimanali di 1 ora

Costi: per informazioni scrivere o chiamare il 3396059643

PROGRAMMA: Il programma permette di acquisire una maggiore autostima e autoefficacia del proprio ruolo di studente, rendendo così il percorso scolastico più sereno e facile grazie ad un metodo specifico che prevede:

  1. Analisi del metodo di studio: criticità e punti di forza.
  2. Comprensione della tipologia di memoria.
  3. Strategie di apprendimento e memorizzazione.
  4. Potenziamento della motivazione e gestione dello stress scolastico.
  5. Emozioni! Sciogliamo i blocchi ed attiviamo l’energia. Rendere tutto semplice con le emozioni positive
  6. Star bene in classe. Come? Sentirsi protagonisti!

DIRETTRICE:  Dott.ssa Ornella Convertino

CONDUTTRICE: Dott.ssa Elisa Rosa

 

 

ALLENA I MUSCOLI DELLA MENTE (2) (2)ESERCIZI MENTALI

ALLENA I MUSCOLI DELLA MENTE

COME MANTENERSI GIOVANI 

Si può prevenire l’invecchiamento mentale? Si può fare qualcosa per contrastare l’insorgenza della demenza? Certo che si! Con questo corso si vuole allenare il nostro cervello a mantenersi giovane e attivo attraverso un metodo a tre punti:

  1. Esercizi  mentali :  potenziamo il nostro  cervello!

  2. Emozioni! Sciogliamo i blocchi ed attiviamo l’energia. Rendere tutto semplice con le emozioni positive.

  3. Socializzazione: stare bene nel gruppo.

Chiunque smetta di imparare è vecchio, che abbia 20 o 80 anni. Chiunque continua ad imparare resta giovane. La più grande cosa nella vita è mantenere la propria mente giovane. Cit. Henry Ford

Dove: Studio Convertino – Monza, Corso Milano 30 (di fronte alla stazione).

Quando:  il lunedì dalle 10.30 alle 11.30 o il giovedì dalle 19.30 alle 20.30;  A partire dal 18 Settembre.

Costi: 396 euro annuale (33 incontri)

Sconto del 15% per chi effettua la preiscrizione: 277 euro pagabili in due rate  (la prima subito, la seconda entro fine ottobre).

Possibilità di pagare ogni singolo modulo: 132 euro.

Possibilità di iscriversi sempre, anche a corso già iniziato.

PROGRAMMA

PARTE 1:

  1. PRESENTIAMOCI: Cos’è e come funziona il nostro cervello? Somministrazione di un test per la valutazione globale del funzionamento cognitivo.
  2. CHI SIAMO NOI?: La nostra storia fa di noi ciò che siamo. Fototerapia.
  3. IMPARARE A STARE ATTENTI: Metodo per allenare la nostra attenzione uditiva- non perdiamoci una parola.
  4. OCCHIO, NON PERDIAMOCI NULLA: Come potenziare la nostra abilità di attenzione visiva- non facciamoci scappare nulla!
  5. L’IMPORTANZA DI RICORDARE: Strategie di memorizzazione verbale.
  6. NON DIMENTICO QUELLO CHE VEDO: Tecniche per il potenziamento della memoria visiva.
  7. COME FARE LE COSE: Ritrovare la manualità nelle nostre azioni.
  8. RICORDARE DI RICORDARSI: Allenarsi a ricordare quello che va fatto.
  9. DOVE L’HO MESSO?: Apprendimento di tecniche per non dimenticare dove mettiamo gli oggetti.
  10. NON VOGLIO PERDERMI: imparare a ritrovare il proprio orientamento.
  11. CE L’ABBIAMO FATTA: Ripasso e consolidamento di quanto appreso.

PARTE 2

  1. ECCOCI QUI: Esplorazione del nostro nuovo io.
  2. MI E’ SFUGGITO DI MENTE: Tecniche per il potenziamento delle memoria a breve termine- non facciamoci scappare i numeri.
  3. QUESTA LA SO!: Metodo per imparare a sfidare la propria mente.
  4. ED ORA INSEGNO IO: Come ampliare le nostre conoscenze divertendoci in gruppo.
  5. CE L’HO SULLA PUNTA DELLA LINGUA: Tecniche per recuperare le parole.
  6. VOCABOLARIO: Migliorare la nostra espressività verbale.
  7. MA E’ LOGICO!: Come esercitare il pensiero logico – deduttivo.
  8. ERA UN PROBLEMA, ORA NON PIU’: Tecniche per risolvere i problemi in maniera creativa.
  9. COME ESSERE STATEGICI: L’importanza della pianificazione.
  10. AVERE UNA MENTE ELASTICA: Rendere più potenti le abilità di flessibilità cognitiva.
  11. FACCIAMOCI UN APPLAUSO 2: Ripasso e consolidamento di quanto appreso.

PARTE 3

  1. ORMAI SIAMO ESPERTI: Memoria e socializzazione: l’importanza di stare assieme.
  2. IL RUOLO DELLE EMOZIONI: L’attività delle emozioni: un ostacolo o un aiuto a ricordare?.
  3. ANSIA NON MI AVRAI: Tecniche per gestire l’ansia con un metodo innovativo.
  4. MI SENTO ESPLODERE: Non farsi prendere dalla rabbia per ricordare meglio.
  5. DIVENTARE CONTROLLORE: Tecniche per apprendere come monitorarsi e come monitorare le proprie azioni.
  6. IO MODELLO IL CERVELLO: La flessibilità al primo posto.
  7. SULLA ALI DELLA MUSICA: Rievocare il passato grazie alla musica.
  8. GIOCARE CON LE PAROLE: Ampliare il nostro vocabolario attraverso strategie ludiche.
  9. LA ROULETTE DEL CERVELLO: Come usare la nostra mente al 100%.
  10. PICCOLI AIUTI: Guida all’uso e alla gestione degli ausili per la memoria.
  11. SIAMO ARRIVATI: Ripasso e riassunto delle tecniche e dei concetti appresi e quizzone finale.

DIRETTRICE:  Dott.ssa Ornella Convertino

CONDUTTRICE: Dott.ssa Elisa Rosa

 

mente giovane

 

MENTE GIOVANE

POTENZIAMENTO COGNITIVO TERZA ETA’

ESERCIZI PER UNA MENTE GIOVANE

Con l’avanzare dell’età spesso si assiste ad un cambiamento delle nostre funzioni mentali quali la memoria, l’attenzione, il linguaggio e molte altre. A volte può succedere di vedere una persona che non si ricorda più dove ha messo una cosa, che non ricorda più determinate parole, che, in un certo senso, non sembra più lei. Spesso si pensa che non ci sia niente da fare, che esso costituisca un processo inevitabile di questa fase di vita, ma non è così. Noi  possiamo allenare il nostro cervello a mantenersi giovane e attivo o a prevenire e rallentare l’invecchiamento patologico legato all’insorgenza di alcune patologie quali la Demenza di Alzheimer. Fra i molti fattori che intervengono positivamente nel mantenere il nostro benessere mentale ci sono la socializzazione, le emozioni positive, la creatività ed anche un allenamento mentale specifico che permetta di potenziare quelle funzioni mentali che sono in declino.

Chiunque smetta di imparare è vecchio, che abbia 20 o 80 anni. Chiunque continua ad imparare resta giovane. La più grande cosa nella vita è mantenere la propria mente giovane. Cit. Henry Ford

Dove: Studio Convertino – Monza, Corso Milano 30 (di fronte alla stazione).

Quando: Previste lezioni settimanali e/0 bisettimanali di 1 ora

Costi: per informazioni scrivere o chiamare il 3396059643

Programma: Questo corso si vuole allenare il nostro cervello a mantenersi giovane e attivo attraverso un metodo preciso:

  1. Esercizi mentali: potenziamo il nostro cervello! Come valorizzare le proprie aree di forza e potenziare i punti di fragilità
  2. Emozioni! Sciogliamo i blocchi ed attiviamo l’energia. Rendere tutto semplice con le emozioni positive.

DIRETTRICE:  Dott.ssa Ornella Convertino

CONDUTTRICE: Dott.ssa Elisa Rosa

 

 

Autori del proprio futuro

Autori del proprio futuro

 

CORSO MONZA

ADOLESCENTI AUTORI DEL PROPRIO FUTURO

L’adolescenza è un periodo della vita a rischio per lo sviluppo di disagi psico-sociali, a causa dei molti cambiamenti e delle altrettante richieste che investono i ragazzi e le ragazze.

Il corso andrà a potenziare le capacità cognitive ed emotive per avviarsi verso un futuro sereno e sicuro, attraverso attività divertenti e stimolanti da condividere con un gruppo di altri ragazzi.

 

Dove: Studio Convertino – Monza, Corso Milano 30 (di fronte alla stazione).  

Quando:  il venerdì dalle 18.00 alle 19.00;  A partire dal 22 Settembre. 

Costi: 396 euro annuale (33 incontri)

Sconto del 15% per chi effettua la preiscrizione: pagabili in due rate  (la prima subito, la seconda entro fine ottobre).

Possibilità di pagare ogni singolo modulo: 60 euro.

Possibilità di iscriversi sempre, anche a corso già iniziato.

 

PROGRAMMA

MODULO 1_ CHI SONO IO?

  • 1° incontro_ Le mie caratteristiche: come mi vedo e come mi percepiscono gli altri.
  • 2° incontro_ Le mie potenzialità: punti di forza e di debolezza.
  • 3° incontro_ La mia storia: creiamo una linea del tempo personale
  • 4° incontro_ Essere protagonisti: mettersi al centro della propria vita

MODULO 2_ COSA PROVO?

  • 5° incontro_ Ansia e tranquillità: trasformare le tensioni in un momento di crescita
  • 6° incontro_ Stai con me: la funzione positiva e quella negativa dell’ansia
  • 7° incontro_ Momenti: cosa mi scatena l’ansia e cosa mi tranquillizza
  • 8° incontro_ Oggi: focalizzarsi sul presente

MODULO 3_ COSA ESPRIMO?

  • 9° incontro_ Tristezza e gioia: come passare da down ad up
  • 10° incontro_ Ti ricordo!!: focalizzarsi sugli eventi positivi
  • 11° incontro_ Ti dico: come comunicare le difficoltà
  • 12° incontro_ Ti capisco: la condivisione della gioia e della tristezza

MODULO 4_ COME REAGISCO?

  • 13° incontro_ Che rabbia!!: come comunicare la rabbia in modo funzionale
  • 14° incontro_ Cosa ti farei!!!: controllare l’impulsività
  • 15° incontro_ Ohmmmm: ricercare la calma in ogni situazione
  • 16° incontro_ Collaboriamo!: non scontrarsi ma unirsi

MODULO 5_ COSA PERCEPISCO?

  • 17° incontro_ Mi sento in colpa!: verso me e verso gli altri
  • 18° incontro_ Nessuno è perfetto: critica e autocritica
  • 19° incontro_ Mi perdono: mi accetto e torno a volermi bene per come sono
  • 20° incontro_ Chiedo scusa: andare oltre l’orgoglio

MODULO 6_ COSA VOGLIO?

  • 21° incontro_ Mi serve!: bisogni e desideri
  • 22° incontro_ Avere adesso!: gestire l’attesa per godere di più la gratificazione
  • 23° incontro_ Sono grande!: guadagnarsi la libertà
  • 24° incontro_ Sono autonomo!: cose di cui poter essere responsabili

MODULO 7_ CHI SARO’?

  • 25° incontro_ Che paura!: cosa mi spaventa del futuro
  • 26° incontro_ Forse..: come mi immagino io e come mi pensano gli altri
  • 27° incontro_ Cosa farò?: provo a delineare degli obiettivi
  • 28° incontro_ Grazie a cosa?: quali risorse e aiuti posso sfruttare

MODULO 8_ UNA PERSONA FORTE…

  • 29° incontro_ …che ha successo!: quali strategie possono aiutarmi a raggiungerlo
  • 30° incontro_ … che ha fortuna!: consigli per attirarla
  • 31° incontro_ …che è leader!: saper gestire il ruolo del capo
  • 32° incontro_ …che sa comunicare!: rafforzare le proprie capacità comunicative.

33° incontro_ Riassumendo: ho accresciuto la mia autostima!

Direttrice: Dott.ssa Ornella Convertino

Conduttrice: Dott.ssa Veronica Gerlinzani

 

 

Persorso di autoconsapevolezza

Persorso di autoconsapevolezza

CORSO MONZA

VIVERE RILASSATI

PERCORSO DI AUTOCONSAPEVOLEZZA

Lo stress derivante dalla frenesia della vita quotidiana è causa di numerosi disturbi psicofisici e di una ridotta qualità della vita.

Il corso ti insegnerà tecniche semplici ed efficaci per gestire la quotidianità e le emergenze in modo sereno, con il minimo dispendio di energie.

 

Dove: Studio Convertino – Monza, Corso Milano 30 (di fronte alla stazione).  

Quando:  il venerdì dalle 19.15 alle 20.15; A partire dal 22 Settembre. 

Costi: 396 euro annuale (33 incontri)

Sconto del15% per chi effettua la preiscrizione: pagabili in due rate   (la prima subito, la seconda entro fine ottobre).

Possibilità di pagare ogni singolo modulo: 60 euro.

Possibilità di iscriversi sempre, anche a corso già iniziato.

 

PROGRAMMA

MODULO 1_ IMPARIAMO A RILASSARCI

  • 1° incontro_ Cos’è per me lo stress: cosa mi fa sentire in difficoltà, mi agita e mi preoccupa
  • 2° incontro_ Stress e corpo: come sento il mio corpo quando sono sotto stress e quando sono tranquillo?
  • 3° incontro_ Stress e mente: quali sono i pensieri ricorrenti e come gestirli.
  • 4° incontro_ Stress e creatività: soluzioni che non vedo.

MODULO 2_ ANSIA, ANSIA,….MA NON E’ NECESSARIO!!

  • 5° incontro_ Eccoti!! : Riconoscere i segnali dell’ansia e gestirli.
  • 6° incontro_ Rimanere tranquilli: trasformare la tensione in rilassamento.
  • 7° incontro_ Affrontare le situazioni: tranquillità e lucidità.
  • 8° incontro_ Non mi blocchi!!: vedere i lati positivi oltre l’ansia.

MODULO 3_ CHE RABBIA! ….MA NON FA NIENTE!

  • 9° incontro_ Non esplodere: come esprimerci nelle situazioni che ci fanno arrabbiare
  • 10° incontro_ Sto calmo: trasformare l’energia negativa in calma.
  • 11° incontro_ Non agire: elaborare l’impulsività in modo funzionale
  • 12° incontro_ Ho risolto: rielaborare con calma gli episodi di rabbia.

MODULO 4_ MI SENTO TRISTE…. REAGISCO!

  • 13° incontro_ Sono giù: come gestire le giornate che iniziano “scariche”
  • 14° incontro_ Mi riposo: abbandonare il corpo per ricaricarlo.
  • 15° incontro_ Sto in compagnia: circondarsi di cose piacevoli
  • 16° incontro_ Penso positivo!: tecniche per mantenere la mente allegra.

MODULO 5_ HO TANTA PAURA! …..MA CE LA FACCIO!!

  • 17° incontro_ Ti conosco mostriciattolo!: guardare in faccia le cose che ci spaventano
  • 18° incontro_ Non mi fai effetto! : essere coraggiosi.
  • 19° incontro_ Sei insignificante!: ridimensionare le paure
  • 20° incontro_ Ma in fondo cosa sei?: andare oltre per mantenere la serenità

MODULO 6_ MI SENTO IN COLPA ….MA SO PERDONARE

  • 21° incontro_ Ho sbagliato: individuo ciò che mi fa sentire in colpa
  • 22° incontro_ Mi tranquillizzo: accettazione dei propri comportamenti
  • 23° incontro_ Mi perdono: torno a volermi bene per come sono.
  • 24° incontro_ Miglioro! : cerco di comportarmi come penso sia giusto.

MODULO 7_ MI FIDO!!!

  • 25° incontro _ Sono forte!: quali caratteristiche accrescono la mia autostima.
  • 26° incontro_ Ce la faccio: quali risorse posso attivare.
  • 27° incontro_ Il legame: trarre benessere da relazioni positive.
  • 28° incontro_ Costruisco: la collaborazione con gli altri .

MODULO 8_ SONO SERENO E FELICE!!!!

  • 29° incontro_ La gioia!!: esprimerla ed espanderla.
  • 30° incontro_ Costruisco benessere: sentirsi rilassati ed energici.
  • 31° incontro_ Che bello!!!: tecniche per scacciare i pensieri negativi.
  • 32° incontro_ Faccio e mi diverto: essere soddisfatti per essere sereni.

33° incontro_  Riassumendo: come ho imparato a gestire le emozioni per evitare lo stress.

 

Direttrice: Dott.ssa Ornella Convertino

Conduttrice: Dott.ssa Veronica Gerlinzani

 

Metodo stop-step No Smoke

Metodo stop-step No Smoke

CORSO MONZA

FUMARE: SMETTERE SUBITO!

METODO STOP STEP- NO SMOKE

Un gruppo di aiuto e sostegno professionale per liberarsi dalla schiavitù del fumo.

Perché insieme si è più forti, perché insieme si resiste, perché insieme ci si può liberare dalla costrizione del fumo, scoprendo nuovi piaceri, nuove possibilità e una nuova vita, a qualunque età!!!!

Dove: Studio Convertino – Monza, Corso Milano 30 (di fronte alla stazione).  

Quando:  il mercoledì dalle 19.15 alle 20.15;  A partire dal 20 Settembre. 

Costi: 396 euro annuale (33 incontri)

Sconto del 15% per chi effettua la preiscrizione: pagabili in due rate (la prima subito, la seconda entro fine ottobre).

Possibilità di pagare ogni singolo modulo: 60 euro.

Possibilità di iscriversi sempre, anche a corso già iniziato.

 

PROGRAMMA

1° STEP_ STOP! IO SMETTO!

  • 1° incontro_ Rapporto con la sigaretta: vantaggi, svantaggi. Che cos’è la dipendenza- Check del grado di dipendenza
  • 2° incontro_ Astinenza e motivazione: vivere senza fumo, sollecitazioni esterne e interne: come gestirle. Check del grado di motivazione
  • 3° incontro_ La mia salute: check del respiro, controllo del peso.
  • 4° incontro_ Smettere senza soffrire: terapia nicotinica sostitutiva, fitoterapia e sigaretta elettronica

2° STEP_ VIVERE SENZA FUMO

  • 5° incontro_ Si può vivere senza sigaretta? : le testimonianze positive, i benefici.
  • 6° incontro_ Dire no al fumo: effetti negativi su salute e portafoglio, frasi a cui non dare retta.
  • 7° incontro_ Dire sì a una vita più sana: effetti positivi del non fumare, frasi a cui dar retta.
  • 8° incontro_ Preoccupazioni e paure: cosa mi spaventa dello smettere?

3° STEP_ HO VINTO! SALUTE AL TOP!

  • 9° incontro_ La ginnastica respiratoria: respiro profondo e respiro controllato, contrastare la tosse.
  • 10° incontro_ Le tecniche di rilassamento: recuperare il contatto col proprio corpo e la propria mente.
  • 11° incontro_ Mangiare bene: strategie alimentari per ridurre la voglia, corretta alimentazione.
  • 12° incontro_ L’attività sportiva: allenare corpo e mente, porsi nuovi obietti.

4° STEP_ IO NON CI RICASCO

  • 13° incontro_ Gestire lo stress e l’ansia: sentirsi tesi e sentirsi tranquilli.
  • 14° incontro_ Gestire gli sbalzi d’umore: sentirsi tristi e sentirsi euforici.
  • 15° incontro_ Come bloccare l’impulso: controllare il desiderio impellente si può!!
  • 16° incontro_ Io voglio: gestire le situazioni esterne

5° STEP_ IO AMO!

  • 17° incontro_ Essere protagonisti, respirare la libertà.
  • 18° incontro_ Potenziare l’astinenza: gesti sostitutivi.
  • 19° incontro_ Cambio gusto! : scoprire sapori e odori nuovi e il piacere di condividerli.
  • 20° incontro_ Astinenza e cambiamenti

6° STEP_ E SE RICADO?

  • 21° incontro_ Affrontare il fallimento: elaborare il senso di colpa e perdonarsi.
  • 22° incontro_ Il coraggio di riprovarci: darsi un’altra possibilità, nessuno è perfetto!
  • 23° incontro_ Tecniche per poter affrontare i momenti più difficili.
  • 24° incontro_ Aria pulita! : come amplificare i risultati ottenuti.

7° STEP_ PENSO IL FUTURO

  • 25° incontro_ Tecniche antistress: il rilassamento.
  • 26° incontro_ Mi presento, io ora sono: la comunicazione.
  • 27° incontro_ Saper dire di no!
  • 28° incontro_ Essere d’aiuto: portare la mia esperienza a potenziali ex-fumatori.

8° STEP_ OLTRE ME STESSO

  • 29° incontro_ La mia famiglia!
  • 30° incontro_ Gli altri!
  • 31° incontro_ Lavoro e tempo libero
  • 32° incontro_ Cosa è cambiato

33° incontro_ Mantenere la motivazione e l’autoefficacia: strategie per non mollare mai!!!

 

Direttrice: Dott.ssa Ornella Convertino

Conduttrice: Dott.ssa Veronica Gerlinzani

 

 

 

 

DONNE ACROBATE le parole che funzionano in amore

DONNE ACROBATE
le parole che funzionano in amore

 EVENTI MONZA

DONNE ACROBATE®:

9 step per saper amare un partner difficile

Dal 1986 organizzo e conduco seminari e meeting.

Centinaia e centinaia di persone hanno tratto molto beneficio e potenziamento dagli incontri. Prova e stai con noi, ti cambia la vita! 

Tutti vogliono migliorare  la relazione di coppia e ottimizzare i tempi e l’organizzazione della loro vita.

Cosa impari nel meeting?

Impari i 9 step per saper gestire la relazione di coppia e amare il tuo partner senza soffrire e litigare.

Con il mio metodo  DONNE ACROBATE tutto si semplifica.

Come mai?

Perchè  durante il meeting andremo ad imparare e ad allenarci con comunicazioni esperienziali efficaci , gestendo le emozioni ed ottenendo subito nuovi risultati.

Come posso affermare con sicurezza ciò?

Da anni pratico ed insegno il metodo e ho riscontri a lungo termine. Anche dopo anni, coloro che hanno frequentato i miei corsi  mi rimandano i loro progressi e la loro stabilità emotiva.

La mia passione e professionalità  nella conduzione dei gruppi è stata stimolata da numerosi ed esimii professori che mi hanno insegnato   tecniche e piccole magie comunicative che trasmetto a tutti coloro che  vogliono imparare seriamente.

Insieme staremo bene, affronteremo i disagi e daremo una svolta ai blocchi.

PROGRAMMA

 9 step per essere felici in amore

 

1.  Costruire le parole  che funzionano in amore    e  sciogliere la comunicazione difficile

2.  Gestire l’attesa: sentirsi sicuri e sereni

3.  Potenziare l’autostima, la dolcezza l’erotismo

4. Saper gestire il distacco e la vicinanza nella relazione 

5.  Saper chiedere e contrattare con il partner

6.  Un rapporto duraturo. Come?

7.  Uscire dalla negatività

8.  Uscire dalla dipendenza affettiva

9.  Avere fiducia. Come?

QUANDO?

VENERDI’ 7 OTTOBRE 2016 : I PRIMI 4 STEP

VENERDI  14 OTTOBRE 2016  I 5 STEP

ORARIO DALLE 17.45 ALLE  19.15

CHIEDI INFO PER LE ISCRIZIONI:

scuola.psicologia@gmail.com

CELL 3396059643 

E’ possibile  fare il corso anche individualmente in giorni ed orari da concordare

SCOPRI ANCHE IL LIBRO 

DONNE ACROBATE

guarda il video dedicato alle donne acrobate

9 STEP PER SAPER AMARE UN PARTNER DIFFICILE

9 STEP PER SAPER AMARE

9 STEP PER SAPER AMARE

 

Diapositiva2

 

ansia-panico-depressione

dal 1986 Psicologa-Monza-Lissone-Psicoterapeuta

30 set Mamma in ansia

Insieme sereni!

Insieme sereni!

Mamma in ansia

“Sono una mamma che lavora in una grande azienda di Milano e tutti i giorni impiego circa 3 ore per andare e tornare dal lavoro. ”

Così esordisce la signora Lucia chiedendomi come affrontare il problema che l affligge. “Quando sono lontano dal mio bambino mi sento in ansia e mi assale il senso di colpa. Ho un bimbo di 3 anni
e un marito poco collaborativo.
Il mio lavoro mi porta a spostarmi spesso e,per questo,mio figlio sta a volte con i nonni materni e a volte con quelli paterni. Anche quando mio marito è a casa tende sempre a portare il bimbo dai suoi perchè non sa come fare e ha paura che pianga.

Padre figlio
Ultimamente il bimbo si è molto attaccato a me e soffre il fatto che vado a lavorare.
Mio figlio non considera affatto suo padre e vuole stare solo con me, mi cerca sempre . Io soffro parecchio anche perchè mio marito non appoggia minimamente e non mi aiuta, se non dopo averglielo detto molte volte. Come posso fare? ”

Gentilissima Lucia, questo problema che espone è comune a moltissime donne che devono bilanciare famiglia e lavoro e che io personalmente dopo molte casistiche ho battezzato “Donne acrobate“.
Lei esprime due tipi di problemi:
1 il senso di colpa ed il distacco da suo figlio
2 la difficoltà che molti padri hanno nel gestire la relazione con il proprio figlio in maniera autonoma
Presumo dalla sua domanda, ma qui varrebbe la pena approfondire, che lei voglia sentire che suo figlio non soffra il distacco da lei , sentirsi bene quando è al lavoro, fare sì che suo marito sia connesso di più al bambino e che sia più sicuro di gestire i bisogni di suo figlio quando lei non c è.
Per raggiungere questi obiettivi complessi, in quanto implicano strategie, rielaborazione emozionale e bilanciamento dei ruoli materni e paterni, è necessario seguire un percorso specifico. Nella fattispecie, da oltre trent’anni attuo un programma molto efficace ed interessante che si chiama donne acrobate e mira a sciogliere il senso di colpa e a rimettere a posto le relazioni tra lei e suo marito e a potenziare la relazione tra il papà ed il bambino.

padre figlioInfatti, non è sufficiente dare poche indicazioni, per cambiare la situazione, poichè, il senso di colpa non se ne va solo facendo qualcosa, ma capendo profondamente gli aspetti a cui tutte noi donne acrobate, che lavoriamo, siamo chiamate a confrontarci. Io attuo anche delle tecniche intensive genitoriali, che aiutano la mamma ed il papà ad essere più competenti nel gestire le situazioni complesse che si presentano loro, al fine di una crescita del bambino più serena e cognita. Come intervenire quindi? Nella mia esperienza ultra trentennale la sua situazione seppur complessa dal tipo di organizzazione familiare, puó essere migliorata moltissimo capendo meglio le dinamiche tra suo marito ed il bambino, oltre alle emozioni che quest’ultimo le suscitano.
Dott.ssa Ornella Convertino
psicoterapeuta della famiglia.

Read More

17 set TERRA AMICA

Malinverno - Sindaco, Rissomanno-Scultrice, Convertino- Psicoterapeuta

Malinverno – Sindaco, Russomanno -Scultrice, Convertino- Psicoterapeuta

TERRA AMICA

Terra Amica, la nuova Mostra inaugurata ieri sera alla Galleria Civica di Desenzano del Garda. Sono intervenuti il Sindaco di Desenzano, Guido Malinverno, l’Assessore alla Cultura, Francesca Cerini, che hanno sostenuto l’iniziativa culturale.

– “Le mani parlano e bisogna lasciarle parlare”, così spiega una scultrice  che fa parte  della Casa delle Arti di Vedano al Lambro.

Le opere raccontano emozioni, storie, sorprendenti e magie.

Espone Rossana Russomanno, già vincitrice del Premio di Monza  2017 della mostra, “Città, parco, autodromo” , con l’opera” gli alberi ascoltano”. Russomanno crea osservando l’espressione più fine della quotidianità per tradurla in colori, forme e volti.

Francesca Cerini, Assessore alle Cultura, con Convertino e Russomanno

Francesca Cerini, Assessore alle Cultura, con Convertino e Russomanno

IMG_3699

Mario Setti , scultore con Convertino e Russomanno

Rossana Russomanno

Rossana Russomanno

rScultura di Russomanno Rossana Russomanno

Read More

16 set Donne di Quadri

Donne di Quadri
Dott.ssa Ornella Convertino e la pittrice Ivana Zanardini

Donne di Quadri

 Donne di quadri! Un gioco di parole che rivela il destino femminile. Regine influenti e maestose, a volte negative, a volte positive  per il loro temperamento forte e il loro animo nerboruto. Donne che si trasfomano, alla ricerca di emozioni, di colori interiori e di nuove vie da seguire.  Ieri sera l’inaugurazione della Mostra di Pittura  Donne di Quadri ha visto protagonista la pittrice Ivana Zanardini. I quadri di Ivana hanno espresso il loro carattere regalando a tutti i presenti la loro energia. Delicate curve femminili  e teneri abbracci di coppia si sono fusi in altrettanto decisi tratti di sensualità e amore. Ivana, con la sua arte ha trasmesso amore e delineato la donna nella sua dolcezza,  ma anche nel suo carattere dirompente. Dal buio della tela emergono soffici e  morbidi tessuti indossati da amanti intricati, intenti in cedevoli abbracci, che a ritmo di tango si destreggiano in una fusione suggestiva. La donna di Ivana non teme di mostrare il proprio corpo, rotondo, a tratti erotico, armonioso, danzante. La sincronicità dei ballerini di tango aprono interrogativi sull’incontro con l’altro. Il maschile avanza, invita, guida, inventa la coppia. Il femminile segue, ricalca, e volontariamente cedevole, offre il suo corpo per plasmare la danza. Nel tango il ballerino invita la donna. La donna di quadri si nega o concede al ballerino la possibilità dell’incontro. Nei quadri emergono continuameme gli equilibri tra il potere femminile e la cedevolezza voluttuosa. Molti parteciapanti sono stati attratti dal quadro della ballerina che, arrivata alla Milonga si cambia le scarpe. Abbandona le quotidiane scarpe nere per immergere i suoi piedi e tutta se stessa,  nelle apposite scarpe da ballo: rosse, morbide e scivolose, erotiche e sinuose. Quante volte avremmo voluto cambiare scarpe! Essere in quelle di qualcun altro. E perché allora non osare ad abbandonare l’abituale identità per scoprire come si puó essere in modo diverso, più consono al nostro essere autentico?

È rischioso, ma si possono provare volteggi, passi acrobatici, o semplicemente stare, aspettando che la sincronicità dei destini si fondano nella novità.

L’argomento della trasformazione personale ha preso vita durante la serata grazie anche agli interventi di numerosi partecipanti che hanno apportato il loro contributo. Sono intervenuti ospiti straordinari come  Mario Setti, pittore e scultore,  vincitore del Premio  2017 Monza 1, parco e autodromo, Rossana Russomanno, pittrice, vincitrice del Premio 2017 Galleria Civica di Monza, città, parco e autodroma, la Presidente dell’Associazione Qdonna di Lissone, Fiorella Brambilla  con le socie Mariella Muschiato, Patrizia Capobianco, Luisa Saleni.

Ringrazio tutti per essere intervenuti.

Buona giornata

Dott.ssa Ornella Convertino

Read More
Foto pubblicata dal giornale La stampa

10 set Psicoanalisi e Papa Bergoglio

Foto pubblicata dal giornale La stampa

Foto pubblicata dal giornale La stampa

Psicoanalisi e Papa Bergoglio

Da poco è apparso l’articolo Pubblicato il 01/09/2017 sul giornale  La Stampa da LEONARDO MARTINELLI, ANDREA TORNIELLI che recita:
“Padre Jorge Mario Bergoglio, all’età di 42 anni, per sei mesi ogni settimana ha incontrato una psicanalista. È lui stesso a rivelarlo in un libro di prossima pubblicazione in Francia, che contiene la trascrizione di dodici dialoghi con il sociologo Dominique Wolton (titolo: «Politique et société», edizioni L’Observatoire)

(http://www.lastampa.it/2017/09/01/italia/cronache/la-confessione-di-francesco-la-psicanalisi-mi-ha-aiutato-EipxK0cfj2KIzNf0M9qS6J/pagina.html)

Durante una delle interviste, il Papa ha parlato del ruolo avuto da alcune donne nella sua esistenza. «Quelle che ho conosciuto mi hanno aiutato molto quando ho avuto bisogno di consultarmi». Poi si passa alla psicanalista.

«Ho consultato una psicanalista ebrea – racconta Bergoglio al suo interlocutore -. Per sei mesi sono andato a casa sua una volta alla settimana per chiarire alcune cose. Lei è sempre rimasta al suo posto. Poi un giorno, quando stava per morire, mi chiamò. Non per ricevere i sacramenti, dato che era ebrea, ma per un dialogo spirituale. Era una persona buona. Per sei mesi mi ha aiutato molto, quando avevo 42 anni». L’esperienza raccontata da Francesco si colloca dunque tra il 1978 e 1979, gli anni della dittatura, quando aveva concluso la non facile esperienza di provinciale dei gesuiti d’Argentina e stava iniziando quella di rettore del Collegio Máximo, dove venivano formati gli studenti che desideravano entrare nella Compagnia.

Chiesa e psicanalisi
All’inizio la Chiesa ha denunciato il «pansessualismo», ma anche l’ambizione «totalitaria» della psicanalisi. Ad aprire un primo spiraglio fu Pio XII nel 1952, spiegando: «È inesatto sostenere che il metodo pansessuale di una certa scuola di psicoanalisi sia parte indispensabile di ogni psicoterapia degna di tal nome». Nel luglio 1961, con Giovanni XXIII, il Sant’Uffizio proibì ai preti di praticare la psicanalisi e ai seminaristi di sottoporvisi. Nell’enciclica «Sacerdotalis coelibatis» del 1967 Paolo VI ammetteva la possibilità del ricorso «all’assistenza e all’aiuto di un medico o di uno psicologo competenti» nei seminari e nel 1973, durante un’udienza, affermava: «Abbiamo stima di questa ormai celebre corrente di studi antropologici, sebbene noi non li troviamo sempre coerenti fra loro, né sempre convalidati da esperienze soddisfacenti e benefiche». (…)

Aver bisogno di aiuto è una condizione umana che permette a ciascuno di migliorare, nel momento in cui ci si affida all’altro. Amico, confessore, parente sono le prime persone a cui si fa riferimento per e sporre la propria storia ed ottenere ascolto, confronto e consigli. Non sempre  i problemi ed i blocchi si riescono a risolvere in questa maniera. A volte è necessario rivolgersi ad un professionista. In qualità di psicoanalista, consiglio a chi ha pensato di voler mettersi in gioco e volersi analizzare di intraprendere  un ciclo di psicoanalisi.

Cosa significa esattamente?

Significa fare delle sedute specifiche in cui si utilizzano diversi metodi, le libere associazioni, l’interpretazione dei sogni, l’interpretazione delle dinamiche, l’analisi della propria storia personale.

È vero che la psicoanalisi implica un lungo periodo di terapia?

Non sempre! A volte un ciclo anche breve puó essere di grande utilità per comprendere piú a fondo se stessi.

Chi gradisse avere ulteriori informazioni sono disponibile per un colloquio gratuito di conoscenza su appuntamento.

 

Read More

05 set GINNASTICA PER LA MENTE

GINNASTICA PER LA MENTE

mente giovane

mente giovane

Perchè funziona?  Come tutti gli esercizi di ginnastica anche quella di tipo mentale è un tocca sana per poter migliorare le nostre prestazioni. Ogni giorno, senza accorgecene, compiamo innumerevoli esercizi di ginnastica, che la mente fa molto velocemente: ricordarsi username, password, codici pin ecc. A volte sentiamo di dimenticarci tutto, perchè?

L’attivazione dell’ansia e dello stress possono agire  e ridurre, anche in persone giovani,  le nostre capacità cognitive, ovvero: memoria, attenzione, concentrazione, rievocazione di parole, lucidità mentale.

Come fare? 

Il nostro nuovissimo corso ti aiuta a riprendere la tua potenza cognitiva . Tantissimi esercizi che ri ridonano autostima e sicurezza!  Vieni a conoscerci, basta telefonare  o mandare un messaggio per  concordare un incontro gratuito.   telefono 3396059643

Clicca qui e vedi il programma! Clicca !

Read More

04 set ESERCIZI MENTALI

Esercizi Mentali

Esercizi Mentali

ESERCIZI MENTALI

ESERCIZI MENTALI 

CORSO: ALLENA I MUSCOLI DELLA MENTE
COME MANTENERSI GIOVANI
Si può prevenire l’invecchiamento mentale? Si può fare qualcosa per contrastare l’insorgenza della demenza? Certo che si! Con questo corso si vuole allenare il nostro cervello a mantenersi giovane e attivo attraverso un metodo a tre punti:
Esercizi mentali : potenziamo il nostro cervello!
Emozioni! Sciogliamo i blocchi ed attiviamo l’energia. Rendere tutto semplice con le emozioni positive.
Socializzazione: stare bene nel gruppo.
Chiunque smetta di imparare è vecchio, che abbia 20 o 80 anni. Chiunque continua ad imparare resta giovane.

La più grande cosa nella vita è mantenere la propria mente giovane. Cit. Henry Ford

Dove: Studio Convertino – Monza, Corso Milano 30 (di fronte alla stazione).
Quando: il lunedì dalle 10.30 alle 11.30 o il giovedì dalle 19.30 alle 20.30; A partire dal 18 Settembre.
Costi: 396 euro annuale (33 incontri)
Sconto del 30% per chi effettua la preiscrizione: 277 euro pagabili in due rate da 138 euro (la prima subito, la seconda entro fine ottobre).
Possibilità di pagare ogni singolo modulo: 132 euro.
Possibilità di iscriversi sempre, anche a corso già iniziato.


 PROGRAMMA

PARTE 1:
PRESENTIAMOCI: Cos’è e come funziona il nostro cervello? Somministrazione di un test per la valutazione globale del funzionamento cognitivo.
CHI SIAMO NOI?: La nostra storia fa di noi ciò che siamo. Fototerapia.
IMPARARE A STARE ATTENTI: Metodo per allenare la nostra attenzione uditiva- non perdiamoci una parola.
OCCHIO, NON PERDIAMOCI NULLA: Come potenziare la nostra abilità di attenzione visiva- non facciamoci scappare nulla!
L’IMPORTANZA DI RICORDARE: Strategie di memorizzazione verbale.
NON DIMENTICO QUELLO CHE VEDO: Tecniche per il potenziamento della memoria visiva.
COME FARE LE COSE: Ritrovare la manualità nelle nostre azioni.
RICORDARE DI RICORDARSI: Allenarsi a ricordare quello che va fatto.
DOVE L’HO MESSO?: Apprendimento di tecniche per non dimenticare dove mettiamo gli oggetti.
NON VOGLIO PERDERMI: imparare a ritrovare il proprio orientamento.
CE L’ABBIAMO FATTA: Ripasso e consolidamento di quanto appreso.
PARTE 2
ECCOCI QUI: Esplorazione del nostro nuovo io.
MI E’ SFUGGITO DI MENTE: Tecniche per il potenziamento delle memoria a breve termine- non facciamoci scappare i numeri.
QUESTA LA SO!: Metodo per imparare a sfidare la propria mente.
ED ORA INSEGNO IO: Come ampliare le nostre conoscenze divertendoci in gruppo.
CE L’HO SULLA PUNTA DELLA LINGUA: Tecniche per recuperare le parole.
VOCABOLARIO: Migliorare la nostra espressività verbale.
MA E’ LOGICO!: Come esercitare il pensiero logico – deduttivo.
ERA UN PROBLEMA, ORA NON PIU’: Tecniche per risolvere i problemi in maniera creativa.
COME ESSERE STATEGICI: L’importanza della pianificazione.
AVERE UNA MENTE ELASTICA: Rendere più potenti le abilità di flessibilità cognitiva.
FACCIAMOCI UN APPLAUSO 2: Ripasso e consolidamento di quanto appreso.
PARTE 3
ORMAI SIAMO ESPERTI: Memoria e socializzazione: l’importanza di stare assieme.
IL RUOLO DELLE EMOZIONI: L’attività delle emozioni: un ostacolo o un aiuto a ricordare?.
ANSIA NON MI AVRAI: Tecniche per gestire l’ansia con un metodo innovativo.
MI SENTO ESPLODERE: Non farsi prendere dalla rabbia per ricordare meglio.
DIVENTARE CONTROLLORE: Tecniche per apprendere come monitorarsi e come monitorare le proprie azioni.
IO MODELLO IL CERVELLO: La flessibilità al primo posto.
SULLA ALI DELLA MUSICA: Rievocare il passato grazie alla musica.
GIOCARE CON LE PAROLE: Ampliare il nostro vocabolario attraverso strategie ludiche.
LA ROULETTE DEL CERVELLO: Come usare la nostra mente al 100%.
PICCOLI AIUTI: Guida all’uso e alla gestione degli ausili per la memoria.
SIAMO ARRIVATI: Ripasso e riassunto delle tecniche e dei concetti appresi e quizzone finale.
DIRETTRICE: Dott.ssa Ornella Convertino
CONDUTTRICE: Dott.ssa Elisa Rosa
Telefona 3396059643!  Vieni a conoscerci CON UN APPUNTAMENTO  DI CONOSCENZA GRATUITO

Read More